Farmaci: AstraZeneca, Fda chiede piu' dati su antiasma per bimbi

Redazione DottNet | 29/04/2009 13:08

AstraZeneca annuncia di aver ricevuto una lettera completa di risposta dall'ente regolatorio sui farmaci americano Food and Drug Administration (Fda) per la richiesta di autorizzazione del medicinale antiasmatico Symbicort* (budesonide/formoterolo fumarato didrato) inalatore pressurizzato, da utilizzare nei bambini dai 6 agli 11 anni.
 

Ad annunciarlo è una nota della stessa azienda anglo-svedese, che precisa come l'Agenzia affermi di non aver a disposizione dati sufficienti per stabilire la dose appropriata dei singoli componenti del prodotto per l'uso pediatrico. AstraZeneca precisa di stare valutando le indicazioni della Fda e di voler collaborare per fornire una risposta in tempi brevi. Symbicort* - ricorda la nota - è già approvato per il trattamento di mantenimento a lungo termine dell'asma nei pazienti oltre i 12 anni e contro l'ostruzione delle vie aeree nei pazienti con broncopneumopatia cronico-ostruttiva (Bpco).

 

 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato