Influenza, quasi mille i casi

Medicina Generale | Redazione DottNet | 04/05/2009 15:12

Nell'ultimo bollettino dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), che porta a 985 il numero totale dei casi confermati di Nuova Influenza, fa la sua comparsa anche l'Italia con il primo caso segnalato all'organizzazione internazionale.

In realtà i casi confermati in Italia sono due. I morti accertati e riportati dall'Oms sono 20. L'ultimo bilancio era di 898 casi confermati. Secondo il direttore generale dell'Organizzazione l'influenza potrebbe subire una battuta d'arresto e poi ripresentarsi con una forza senza precedenti nel Ventunesimo secolo. Se il tasso di mortalità del virus sembra essersi stabilizzato, una seconda ondata - ha spiegato il direttore nel corso di una intervista - potrebbe colpire tutto il mondo portando ''la sua vendetta''. Nonostante le cifre confermino un graduale aumento dei casi la situazione comunque, soprattutto in Messico, sembra lentamente migliorare. Ieri il ministro della Sanità locale aveva parlato di una ''fase calante'' della diffusione del virus. Oggi il presidente messicano, Felipe Calederon, ha annunciato che a partire da mercoledì 6 maggio riprenderà l'attività economica del Paese. ''Se mercoledì - ha affermato - ci sarà la conferma che il virus è entrato in una fase di stabilizzazione, allora ci sarà una ripresa dell'attività economica. Non cantiamo ancora vittoria ma se tutto continua così, possiamo cominciare a riprendere a poco a poco certe attività economiche''. In Italia dopo i due casi accertati si attendono conferme su un uomo di 32 anni ricoverato in isolamento all'ospedale Careggi di Firenze. Il paziente dopo essere rientrato nei giorni scorsi da Città del Messico, il 30 aprile sera ha avvertito i primi sintomi influenzali. Ricoverato nel reparto malattie infettive del Careggi è stato immediatamente sottoposto all'esame del tampone, subito inviato a Roma all'Istituto Superiore di Sanità a cui spetta la dichiarazione ufficiale di positività. Il paziente, sottoposto a cura immediata, sta bene ed è in stato di isolamento.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato