Sanofi-Aventis converte sito Virtry-Sur-Seine in biotech

Merqurio Marketing | 15/05/2009 12:53

L'azienda farmaceutica francese Sanofi-aventis avvia ufficialmente il progetto 'Biolaunch'. L'iniziativa prevede la conversione dello stabilimento di Vitry-sur-Seine, in una piattaforma biotech per attività di ricerca, sviluppo e produzione.

Obiettivo del programma, sostenuto con un investimento di 200 milioni di euro, è iniziare a produrre anticorpi monoclonali dal 2012.
Sanofi - riporta una nota - ha deciso di aprire il sito anche ad altre aziende sulla base delle loro necessità di sviluppo e produzione. "Gli anticorpi monoclonali - ha affermato il Chief Executive Officer, Chris Viebacher - apriranno la strada a una nuova generazione di trattamenti più mirati ed efficaci, e con minori effetti collaterali".