Tumori: esperti, bene biofarmaci contro cancro fegato inoperabile

Redazione DottNet | 15/05/2009 16:09

Farmaci biologici speranza concreta contro i tumori gastrointestinali. Gli "incoraggianti risultati" ottenuti con il biofarmaco cetuximab, che insieme alle terapie tradizionali ha permesso di rendere operabili pazienti con cancro al fegato ormai metastatizzato, è una delle buone notizie registrate dagli esperti del Gruppo Itmo (Italian Trials in Medical Oncology). La tredicesima riunione degli specialisti si è svolta alla Fondazione Irccs Istituto nazionale tumori (Int) di Milano.
 

Gli oncologi hanno fatto il punto sull'evoluzione nei trattamenti contro i tumori gastrointestinali (stomaco, fegato, vie biliari, pancreas e colon retto), grazie all'impiego nella pratica clinica dei nuovi medicinali biotecnologici e 'intelligenti'. All'incontro hanno partecipato oltre 300 medici oncologi da tutta Italia, che evidenziano la necessità di sostenere la ricerca contro forme tumorali che, in Europa e in Italia, rappresentano la seconda causa di morte per cancro. "Gran parte degli studi discussi sono spontanei - afferma Emilio Bajetta, presidente del Gruppo Itmo, direttore del Reparto di oncologia medica 2 dell'Int e presidente della Fondazione Giacinto Facchetti per lo studio e la cura dei tumori- derivano cioè dall'iniziativa del clinico. Questo significa che la ricerca nasce e si sviluppa nell'attività clinica quotidiana e nel contatto diretto con i pazienti. Non risponde a puri fini economici, ma vuole dare risposte scientifiche concrete ed eticamente corrette. Il nostro obiettivo è arrivare alla definizione di protocolli di ricerca che diventino pratica corrente a breve termine, visti anche gli incoraggianti risultati che emergono dagli studi presentati", dice. "Lo sviluppo della diagnostica molecolare - conclude Bajetta - da un lato ci ha fatto capire che esistono diverse categorie di tumori che riguardano un determinato organo, e che quindi vanno curati in modo differenziato. Nello stesso tempo, però, come nel caso del cetuximab, i farmaci innovativi possono essere utilizzati, per così dire trasversalmente su diversi tipi di tumore", puntualizza.


 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato