Salute: bere troppa cola danneggia muscoli e ossa

Redazione DottNet | 21/05/2009 15:38

Amanti delle bevande a base di cola? Attenti a non alzare troppo il gomito. La raccomandazione arriva da uno studio apparso sull'International Journal of Clinical Practice e rimbalzato sui media britannici: esagerare con questi drink, infatti, danneggia muscoli e ossa, e potrebbe addirittura condurre alla paralisi. Oltre ad accelerare il battito cardiaco, quando, spinti da sete e golosità, se ne ingurgitano un bicchiere dopo l'altro.
 

A limitare la potenza muscolare sarebbe, secondo Moses Elisaf, dell'università greca di Ioannina, l'eccessiva assimilazione di tre dei più comuni ingredienti contenuti nelle bevande a base di cola: glucosio, fruttosio e caffeina. A onor del vero, in tutti i casi presi
in esame nello studio guidato da Elisaf non mancano gli eccessi: la ricerca, infatti, è stata realizzata su persone che mandavano giù almeno tre litri di bevande a base di cola al dì. Sintomatico, ad esempio, il caso di un allevatore di struzzi australiano condotto in ospedale d'urgenza dopo aver bevuto per un lungo periodo dai 4 ai 10 litri di cola ogni giorno. I sintomi maggiori avvertiti dai grandi consumatori di queste bevande erano, spiegano i ricercatori, un'estrema debolezza, perdita di appetito e nausea. In alcuni casi, inoltre, si registrava irregolarità nel battito cardiaco, causato da basso livello di potassio nel sangue. E i ricercatori, alla luce dei dati di mercato sul consumo di queste bevande, credono che casi come questi non siano affatto rari. "Non ci sono dubbi - fa notare Clifford Packer, del Cleveland VA Medical Centre, nell'Ohio - che decine di milioni di persone nei Paesi industrializzati bevono 2-3 litri di bevande alla cola ogni giorno". Attenti, dunque, ai pericoli per ossa e muscoli - raccomandano gli studiosi - con un occhio di riguardo per i bambini, spesso ghiotti di queste bevande.

 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato