Takeda avvia attività vendita e marketing in Portogallo

Redazione DottNet | 22/05/2009 13:28

La giapponese Takeda Pharmaceutical avvia le attività di vendita e di marketing in Portogallo attraverso Takeda Farmacêuticos Portugal, con l'obiettivo di dare impulso al business europeo.

 

Takeda Portugal - si legge in una nota dell'azienda nipponica - aveva già iniziato a fornire Glustin* (pioglitazone, venduto in Giappone, Usa e Europa col nome di Actos*) da settembre 2008 per mezzo di grossisti e solo su richiesta. Entro i prossimi mesi, pianifica
l'inizio delle operazioni di marketing e di vendita a tutto campo. ''Siamo entusiasti di espanderci in Portogallo - commenta Eric Brunn, Ceo di Takeda Europe - e insieme agli altri Paesi dove abbiamo già avviato attività del genere, copriremo la maggior parte dell'Europa occidentale: siamo presenti in Francia, Regno Unito, Italia, Germania, Austria, Svizzera, Spagna e Irlanda. Con l'introduzione di farmaci della nostra pipeline in Portogallo aiuteremo molti pazienti affetti da una varietà di malattie". ''L'arrivo di Takeda Portugal - aggiunge Alan MacKenzie, vicepresidente esecutivo Operazioni internazionali dell'azienda giapponese - rappresenta la quarta espansione geografica di Takeda quest'anno, dopo Canada, Spagna e Irlanda".