Industria: Fresenius medical care, +2% ricavi nel primo trimestre

Redazione DottNet | 22/05/2009 16:01

Fresenius Medical Care, leader nella fornitura di prodotti e servizi di dialisi, ha registrato nel primo trimestre 2009 ricavi per 2,560 miliardi di dollari, in crescita del 2% rispetto al primo trimestre 2008.

 

I ricavi dalle attività di dialisi - riferisce una nota - sono cresciute del 4% a 1,923 miliardi. I ricavi dai prodotti per dialisi registrano invece una flessione del 5%, a 637 milioni, rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Il risultato operativo (Ebit) è cresciuto del 2% a 396 milioni, mentre il margine operativo di periodo è rimasto invariato al 15,5%. A fine marzo Fresenius aveva in trattamento dialitico 187.476 pazienti nel mondo, in 2.448 cliniche. La società conta 65.670 addetti, rispetto ai 64.666 impiegati a fine 2008. L'aumento di circa mille dipendenti è dovuto principalmente alla crescita globale della società, spiega l'azienda. Per l'esercizio 2009 Fresenius prevede di ottenere ricavi per oltre 11,1 miliardi di dollari, e un utile di circa 850-890 milioni, in progressione dell'8% a tassi di cambio costanti.
 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato