Trieste, agli anziani consegna a domicilio dei farmaci

Farmacia | Redazione DottNet | 23/05/2009 12:22

Un protocollo operativo consentirà agli anziani non autosufficienti di Trieste di ottenere direttamente a casa i farmaci loro prescritti.

Lo prevede un accordo firmato tra assessorato comunale alla Promozione e Protezione Sociale, gli ordini dei Medici, dei Farmacisti, Federfarma e le organizzazioni dei Medici di Famiglia FIMMG e SNAMI. Il protocollo sperimentale prevede una procedura standard che servirà a ridurre i tempi necessari per il rinnovo delle prescrizioni mediche e l'approvvigionamento dei farmaci per gli utenti, da parte delle assistenti domiciliari. I servizi comunali forniranno a Federfarma l'elenco delle persone impossibilitate a provvedere autonomamente al ritiro dei farmaci, e contatteranno i medici di famiglia per richiedere le prescrizioni, che verranno poi ritirate dalla farmacia più vicina al domicilio del paziente, e consegnate quindi direttamente a casa.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato