Bellezza: a Bologna congresso internazionale chirurgia estetica

Redazione DottNet | 08/06/2009 12:57

chirurgia oculoplastica

Si  sono ritrovati per la prima volta insieme chirurghi, oculisti e dentisti a Bologna, in occasione del Congresso internazionale di chirurgia estetica. L'evento si è tenuto nella Sala degli atti di Palazzo Re Enzo il 5 giugno, dalle 8.30 alle 18.30. L'obiettivo del summit, sul tema 'Dallo sguardo al sorriso', è stato quello di favorire un confronto fra esperti sulle tecniche di ringiovanimento del volto.
 

"Il convegno - spiegano i responsabili scientifici Alessandro Gennai, chirurgo plastico, Francesco Bernardini, oculista specialista in oculoplastica, e Andrea Gandolfi, odontoiatra - è stato rivolto a dottori super specializzati nel proprio campo, con lo scopo di allargare le proprie conoscenze, in modo da offrire ai pazienti risultati più naturali e armonici". Tra gli ospiti Nicanor Isse, padre del lifting endoscopico, tecnica mini-invasiva per eccellenza che ha rivoluzionato gli interventi di ringiovanimento del volto; Ana Zulmira, brasiliana, guru dell'endoscopia mondiale, e l'argentino Martin Devoto, esperto in oftalmologia e oculoplastica. La giornata è  stata suddivisa in quattro sezioni, ognuna delle quali affronterà una problematica specifica: fisiologia dell'invecchiamento; ruolo dei volumi; metodiche di ringiovanimento non chirurgiche; metodiche chirurgiche.