Case report: toxocariasi asintomatica, 24 mesi di follow-up

Redazione DottNet | 25/05/2009 16:06

Al Cardarelli di Napoli è stato attentamente analizzato il caso di un bambino di 9 anni con toxocariasi asintomatica che è stato tenuto sotto osservazione per 24 mesi. Questo bambino ha mostrato una marcata eosinofilia (42%) ma senza riportare alterazioni cliniche.

Il dosaggio IgG antitoxocara, effettuato con il metodo immunoenzimatico, ha permesso di formulare la diagnosi. I controlli oculistici effettuati in collaborazione con l’EEG effettuati al momento della diagnosi così come i risultati del follow-up non hanno mostrato alcuna alterazione. Il bambino inoltre, nonostante non sia stato sottoposto ad alcuna terapia, ha mostrato una riduzione del numero di eosinofili progressiva. Infine, al termine del follow-up, la percentuale di eosinofili riscontrata è stata del 7 %. Questi dati sono utili per cercare di fare luce su una patologia, solitamente non grave, ma sempre più comune anche negli adulti, quale la toxocariasi.

Per saperne di più:

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato