550mila professionisti senza ordine, pronto Ddl per istituirli

Redazione DottNet | 26/05/2009 15:24

Uno spiraglio si apre dal mondo della politica. In Commissione sanità infatti è iniziata la discussione generale su un testo base co-firmato dalla senatrice Boldi, di cui è relatrice la collega Laura Bianconi.

"E' un testo che ricalca la creazione di 6 ordini attualmente mancanti. In passato la legge non era mai stata attuata, ma stavolta è nostra intenzione andare avanti". Impegno della politica è contrastare il fenomeno dell'abusivismo, molto frequente in queste professioni. "Purtroppo non esistono dati certi in questo senso - spiega la senatrice - perchè non è facile identificare gli abusivi di un ordine non regolamentato. Ma sappiamo che si tratta di migliaia di casi: è facile svegliarsi la mattina e decidere di fare il podologo, l'igienista dentale o l'esperto di massaggi"."Purtroppo, però, si tratta di professioni delicate. I più tartassati sono sempre gli odontoiatri, spesso confusi con gli odontotecnici. Per ristabilire ordine e professionalità - conclude Boldi - dobbiamo intervenire al più presto".

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato