Fnomceo, bene il decreto sulla prescrizione dei farmaci antidolorifici

Redazione DottNet | 29/05/2009 16:27

Il Comitato Centrale della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri plaude l'imminente emanazione, da parte del viceministro alla Salute Ferruccio Fazio, di un decreto ministeriale che rende più agevole la prescrizione dei farmaci antidolorifici.

 ''Si tratta di un provvedimento - ha dichiarato il presidente della FNOMCeO Amedeo Bianco - più volte sollecitato dalla Federazione degli Ordini, che ha agito in piena sinergia con le Società scientifiche degli specialisti di riferimento, con quelle della Medicina Generale e con le Associazioni di categoria. ''Il decreto - ha aggiunto Bianco - consentirà, finalmente, di rimuovere anche gli ultimi ostacoli burocratici che rendevano poco agevole la prescrizione, ai malati affetti da patologie dolorose, delle necessarie cure per alleviarne le sofferenze e migliorarne la qualità della vita''. Contemporaneamente, secondo l'Ordine, sarà necessario intraprendere un progetto di formazione finalizzato a estendere, a tutte le categorie professionali mediche, ospedaliere e territoriali, la cultura del trattamento del dolore e della palliazione, ambiti, questi, che vedono il nostro Servizio Sanitario Nazionale non ancora in grado di offrire risposte adeguate.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato