Lombardia: Ieo Milano, a settembre prima scuola italiana chirurgia robotica

Urologia | Redazione DottNet | 22/06/2009 16:40

Insegnerà ai camici bianchi italiani a 'convivere' con un robot chirurgo in sala operatoria, e a guidare il suo bisturi, muovendone il braccio meccanico attraverso una console. La prima scuola di chirurgia robotica del Paese partirà a settembre all'Istituto europeo di oncologia a Milano.

L'iniziativa è frutto di un recente accordo, ricordato in una nota dell'Ieo, con il Florida Hospital, centro all'avanguardia per la robotica applicata all'urologia. I chirurghi del Belpaese potranno sperimentare le nuove frontiere di questa tecnologia sui robot 'Da Vinci', di cui l'Irccs di via Ripamonti si è dotato già da qualche tempo. Il debutto della prima scuola italiana di chirurgia robotica sarà seguito dall'avvio, nei primi mesi del 2010, di una nuova struttura dedicata all'attività in day hospital e day surgery, con ulteriori 40 posti letto, 5 sale operatorie, 40 sale di visite ambulatoriali e 15 diagnostiche radiologiche.

Per saperne di più:

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato