Introdotta la Nota 90 per specialità medicinale a base di metilnaltrexone

Farmaci | Anna Esposito | 23/06/2009 10:13

La Gazzetta Ufficiale n. 141 del 20 giugno 2009 pubblica la Determinazione 10 giugno 2009 riguardante "Modifiche, relativamente all'inserimento della nota 90, alla determinazione 4 gennaio 2007: Note AIFA 2006-2007 per l'uso appropriato dei farmaci"

In considerazione del parere AIFA del 29 aprile 2009, favorevole all'autorizzazione all'immissione in commercio della specialità medicinale contenente il principio attivo metilnaltrexone e ritenuto di dover provvedere al trattamento della costipazione indotta da oppiacei in soggetti con malattia in stato terminale, la Determinazione inserisce una nuova nota, la nota 90, per tale fattispecie. La prescrizione a carico del SSN dei farmaci a base di metilnaltrexone è limitata alle seguenti condizioni: costipazione indotta da oppiacei in soggetti con malattia in stato terminale che rispondano contemporaneamente alle seguenti caratteristiche: terapia continuativa con oppiacei della durata di almeno di 2 settimane; resistenza al trattamento con lassativi ad azione osmotica per più di 3 giorni

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato