AOOI: appuntamento previsto il 15-17 Settembre per il "Corso pratico monotematico di chirurgia ricostruttiva nei tumori della testa e del collo"

Federica Zappa | 25/06/2009 11:43

L’ “Associazione Otorinolaringoiatri Ospedalieri Italiani” anche quest’ anno ha investito nell’ organizzazione e realizzazione di precorsi formativi in ORL per dare la possibilità ai nostri professionisti di acquisire nuove tecniche per essere sempre all’ avanguardia.

Di particolare interesse è il “corso pratico monotematico di chirurgia ricostruttiva nei tumori della testa e del collo” previsto per il 15-17 Settembre 2009 a Roma che ha come responsabile scientifico G. Spriano. I tumori della testa e del collo hanno captato negli ultimi anni l’attenzione dei ricercatori che hanno dato il loro contributo per cercare di trovare nuove strategie di cura, e, vista la loro alta incidenza ed il loro tendenziale aumento nella popolazione maschile è diventata un’ esigenza anche l’apprendimento di nuove tecniche da parte dei chirurghi. Alcune risposte si potranno avere al master di Settembre. Questo corso di secondo livello avrà come scopo quello di affrontare e discutere problemi e argomenti esclusivamente tecnici relativi agli svuotamenti del collo. Il master, che durerà tre giorni, sarà indirizzato a otto medici ed avrà come obiettivo quello di trasferire il patrimonio culturale e tecnico del centro. Esso prevederà oltre alla partecipazione attiva alle sessioni chirurgiche mattutine, che si svolgeranno in doppia sala, seminari pomeridiani con l’ausilio di mezzi audiovisivi che saranno dedicati agli aspetti metodologici e clinici della disciplina stessa. Inoltre, al corso presenzieranno oltre ai medici della U.O anche alcuni dei massimi esperti della chirurgia cervicocefalica per poter consentire ai corsisti di apprendere diverse tecniche operatorie.

Per saperne di più clicchi qui:

Federica Zappa