Lgs. 231/2001: la responsabilità da reato degli enti, orientamenti giurisprudenziali, efficacia dei modelli e novità normative

Aziende | Redazione DottNet | 26/06/2009 12:15

Il 7 e l’8 luglio, presso l’ Hotel Hilton di Milano, si terrà un incontro sulla responsabilità da reato degli enti: orientamenti giurisprudenziali, efficacia dei modelli e novità normative.

Particolare attenzione sarà dedicata all’efficacia dei modelli 231 per l’industria farmaceutica. Inoltre saranno approfonditi i quesiti peritali e la metodologia di indagine emersa nel processo presso il Tribunale di Bari concluso in questi giorni .
La capacità aziendale di definire un assetto organizzativo che tuteli anche i vertici della società dai rischi di reato connessi alla responsabilità amministrativa degli enti è oggi un fattore riconosciuto di crescente criticità. Il problema vero è la tenuta sostanziale dei modelli, non la loro presunta adeguatezza formale.
L’incontro proposto mira a presentare le soluzioni più avanzate e la posizione sull’argomento di tre magistrati direttamente coinvolti nella valutazione dei modelli (Dr Paolo Ielo, Dr Carlo Nocerino, Dr Carlo Nordio): alleghiamo il programma augurandoci che la Sua organizzazione ne tragga beneficio.
 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato