Solvay rescinde contratto con Olanda per vaccino H1N1

Redazione DottNet | 26/06/2009 16:47

Solvay ha rescisso il contratto stipulato con il governo olandese per la fornitura di un vaccino contro la nuova influenza: la motivazione è che l'azienda belga non sarà in grado di fornire il prodotto entro i tempi stabiliti.
 

Il governo olandese aveva annunciato la scorsa settimana di aver ordinato 34 milioni di dosi di vaccino contro l'H1N1 da una serie di aziende produttrici, senza farne i nomi. L'accordo prevedeva però che i prodotti fossero resi disponibili entro la fine del 2009. Dopo l'annuncio di Solvay, fa sapere il portavoce della società Erik De Leye, l'esecutivo si rivolgerà ad altre industrie, ma l'accordo di base per la fornitura di vaccini pandemici rimane valida.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato