Arriva Sanità amica, customer satisfaction per 140 Asl

Redazione DottNet | 30/06/2009 16:38

asl sanità-pubblica depressione diagnosi dislipidemia melatonina sonno

''Sanità amica'' è il nome dell'operazione che allarga al settore della salute, per il momento saranno 140 le Asl coinvolte, il concetto di customer satisfaction e premi alla produttività.

Il progetto è stato lanciato dal ministro per l'Innovazione e la Pubblica amministrazione, Renato Brunetta, con la firma di un protocollo di intesa tra il ministero, Formez, Fiaso (Federazione italiana aziende sanitarie e ospedaliere) e Cnipa. Il progetto si inserisce nel più ampio obiettivo di unificare i servizi al pubblico della P.a. tramite il progetto Linea amica. Obiettivi dell'operazione sono la partecipazione degli ospedali al progetto ''mettiamoci la faccia'' (la valutazione da parte degli utenti con ''Emoticon'') al progetto Linea amica con la creazione di un numero verde unico per superare problemi di accesso ai servizi, lo sviluppo di modelli di interoperabilità tecnologica tra diverse strutture e l'applicazione della riforma del lavoro nel settore pubblico che prevede, tra le altre cose, la distribuzione di incentivi legati alle prestazioni. ''Sono molto soddisfatto dell'applicazione della customer satisfaction a un settore così delicato con tante eccellenze ma anche tante ombre - ha spiegato il ministro Brunetta - anche perchè parliamo di 140 Asl, 450 mila dipendenti che servono circa i due terzi della popolazione. A settembre daremo conto dei primi risultati ottenuti''.