Usa, Bayer fa causa a Teva per brevetto pillola dell'amore

Aziende | Redazione DottNet | 03/07/2009 16:21

Bayer Schering Pharma Ag, Bayer Germany e Bayer HealthCare Pharmaceuticals, insieme a Schering Corporation, hanno fatto causa a Teva Pharmaceuticals Usa negli Stati Uniti: l'accusa è di aver infranto il brevetto sulla pillola arancione Levitra* (vardenafil) contro la disfunzione erettile maschile, depositando presso la Food and Drug Administration una richiesta di autorizzazione per una versione generica del prodotto prima che scadesse il periodo di esclusiva.

La causa si svolgerà presso la Corte federale del Distretto del Delaware, informa una nota di Bayer, secondo cui il brevetto sul medicinale scadrà nel 2018. Negli Usa la 'pillola dell'amore' Levitra* è commercializzata da Schering-Plough e GlaxoSmithKline.

 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato