Verona, gli ausili sanitari sono disponibili anche in farmacia

Redazione DottNet | 03/07/2009 17:12

federfarma

Dallo scorso primo luglio in tutta la provincia di Verona gli ausili sanitari, anche quelli in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale, sono disponibili in farmacia.

Il progetto denominato Home Care copre la gestione di centinaia di ausili (dalla carrozzina all'allacciabottoni) che possono essere ritirati e gestiti, anche in collaborazione con il tecnico ortopedico, direttamente in farmacia offrendo quindi ai pazienti veronesi la massima capillarità. I farmacisti hanno seguito in questi mesi percorsi formativi per poter offrire al paziente il servizio sanitario più specifico. Le farmacie che forniscono questo servizio (elenco sul sito www.federfarmaverona.it) sono riconoscibili dalla vetrofania ''Home care''. ''Siamo certi di offrire alla cittadinanza un servizio molto utile'' dice Marco Bacchini, presidente di Federfarma Verona, l'associazione dei titolari di farmacia. Positivi i commenti all'iniziativa da parte di Flavio Magarini, responsabile per Verona del Tribunale del Malato Cittadinanza Attiva, di Massimo Gastaldo presidente dell'ADO, l'Associazione per l'Assistenza domiciliare oncologica, e di Flavio Pasini responsabile della delegazione di Verona dell'ANT l'Associazione nazionale Tumori.