L'Emea autorizza il prasugrel, antiaggregante piastrinico

Silvio Campione | 10/07/2009 19:11

Una nuova opzione terapeutica sarà presto a disposizione degli oltre 60 mila italiani che ogni anno sono colpiti da infarto (uno ogni 6 minuti).

L'Emea, agenzia europea del farmaco, ha autorizzato il prasugrel, principio attivo di un nuovo antiaggregante piastrinico che negli studi clinici sulle terapie post-infarto ha ridotto di quasi il 20% il rischio combinato di morte cardiovasacolare, infarto non fatale o ictus non fatale. Lo ha reso noto a Milano Stefano De Servi, direttore del Dipartimento cardiovascolare dell'Ospedale di Legnano in un incontro con i giornalisti in tema di Sindrome coronarica acuta, cioè quel complesso di manifestazioni imputabili alla rottura della placca aterosclerotica in una coronaria. Questa placca interna al vaso, composta in gran parte da colesterolo, cresce via via togliendo spazio al flusso di sangue. Ma improvvisamente può rompersi, attirando in quel punto le piastrine che, aggregandosi, formano un coagulo di sangue (trombo) che va a ostruire, in tutto o in parte l'arteria. E' l'infarto, evento cui oggi si sopravvive di più a patto di attuare subito alcune terapie: trombolisi (iniettando farmaci in grado di sciogliere il trombo), angioplastica (inserendo un palloncino che riapre il lume ostruito del vaso) o stent (griglia metallica che mantiene il vaso aperto). Ma questi interventi non mettono al riparo da successivi infarti, che si verificano entro l'anno nel 7% dei casi, perchè le piastrine continuano a lavorare nella zona dell' evento trombotico. Per questo la terapia degli infartuati comprende sempre un antiaggregante piastrinico. ''Il primo di questi farmaci è stata l'aspirina poi associata ad altri antiaggreganti come il clopidogrel, un profarmaco - spiega il cardiologo - che viene all'85% inattivato nell' intestino e nel fegato. L'ultimo nato della famiglia, invece, il prasugrel viene inattivato in minima parte e le sue più alte concentrazioni lo rendono più efficace''.

Silvio Campione
 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato