Recordati : Accordo con Amdipharm per Transact Lat

Tania Vuoso | 13/07/2009 15:41

Recordati annuncia la firma di un accordo con Amdipharm, gruppo farmaceutico internazionale con sede nel Regno Unito, per la commercializzazione in Italia e Portogallo di TransAct LAT® (local action transcutaneous) un sistema transdermico contenente 40mg di flurbiprofene indicato per il trattamento sintomatico locale degli stati dolorosi a carico dell'apparato muscolo-scheletrico. Il prodotto è già sul mercato in Italia e in Portogallo con un fatturato complessivo annuale di ca. E 13 milioni.

 

TransAct LAT® è un sistema originale per somministrare il flurbiprofene, un farmaco antiinfiammatorio non steroideo (FANS) ben noto ed ampiamente utilizzato, migliorandone la tollerabilità. Recordati ha già una presenza affermata nelle terapie del dolore e dell'infiammazione e questo prodotto rappresenta una valida ulteriore scelta per la classe medica. Amdipharm è una società farmaceutica internazionale. Riconosciuta per la sua immagine giovane, dinamica ed intraprendente ha raggiunto un livello significativo di crescita e di successo dalla sua costituzione nel 2002 diventando un partner di riferimento nell'ambito dell'acquisizione e gestione di marchi consolidati. La società vanta un portafoglio di oltre 60 prodotti che generano vendite in oltre 100 paesi. Per il 2009 sono previsti ricavi di oltre E 185 milioni. Recordati (Reuters RECI.MI, Bloomberg REC IM), fondata nel 1926, è un gruppo farmaceutico europeo, quotato alla Borsa Italiana (ISIN IT 0003828271), con oltre 2.900 dipendenti, che si dedica alla ricerca, allo sviluppo, alla produzione e alla commercializzazione di prodotti farmaceutici. Ha sede a Milano, attività operative nei principali paesi europei ed una presenza crescente nei nuovi mercati del centro ed est Europa. Una rete europea di oltre 1.400 informatori scientifici del farmaco promuove un'ampia gamma di farmaci innovativi, sia originali che su licenza, appartenenti a diverse aree terapeutiche compresa un'attività specializzata nelle malattie rare. Recordati si propone come partner di riferimento per l'acquisizione di nuove licenze per il mercato europeo per quelle aziende che non dispongono di reti commerciali in Europa. Recordati è impegnata nella ricerca e sviluppo di farmaci innovativi per l'area cardiovascolare e genito-urinaria, ed anche di terapie per malattie rare. I ricavi consolidati nel 2008 sono stati pari a E 689,6 milioni, l'utile operativo è stato pari a E 144,7 milioni e l'utile netto è stato pari a E 100,4 milioni. Tali valutazioni e ipotesi, tuttavia, dipendono anche da numerosi fattori esterni, fuori dal controllo della società, e da avvenimenti incerti, che sono soggetti a numerosi rischi. I risultati futuri potrebbero differire anche sensibilmente da quanto espresso o deducibile da questa comunicazione. Le citazioni e descrizioni di "specialità etiche Recordati", soggette a prescrizione medica, vengono date solo per informare gli azionisti sull'attività della Società e non hanno alcun intendimento né di promuovere né di consigliare l'uso delle specialità stesse.
Fonte: www.itnews.it
 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato