Fumo: butta la 'cicca' e salva il cuore, effetti benefici immediati

Redazione DottNet | 20/07/2009 16:59

Butta la 'cicca' per salvare il cuore preservandolo da acciacchi e malanni. E' quanto suggerisce uno studio statunitense che ha evidenziato, numeri alla mano, che gli effetti benefici per chi si libera dal vizio sono pressoché immediati.

Gli studiosi del Feinstein Institute for Medical Research di Manhasset hanno passato in rassegna una serie di biomarcatori legati a doppio nodo con le malattie cardiovascolari proprio nel periodo in cui un gruppo di volontarie, tutte donne, stava smettendo di fumare.
E i risultati parlano chiaro, sottolineando, nero su bianco, che chiudere con le 'bionde' mette a riparo vasi e arterie, migliorando in generale la salute cardiovascolare. E preserva, com'è noto, anche dai tumori, poiché tra i biomarcatori analizzati dai ricercatori c'è anche
il fattore di necrosi tumorale (Tnf), che diminuisce parallelamente ai recettori, legati invece al cuore, Tnf-R1 e Tnf-R2 e alla molecola di adesione delle cellule vascolari -1 (Vcam-1).
I dati, pubblicati sulla rivista Chest, lasciano dedurre che chi dice addio al vizio trae benefici immediati per il proprio organismo, soprattutto quelle donne a rischio di malattie cardiovascolari. Una motivo in più, dunque, per buttare la 'cicca' in gran fretta.
 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato