Schering-Plough, cresce utile netto in secondo trimestre 2009

Redazione DottNet | 24/07/2009 13:16

Per il secondo trimestre del 2009, l'azienda farmaceutica americana Schering-Plough riporta un utile netto di 671 milioni di dollari e di 38 centesimi per azione.

L’utile è calcolato su base Gaap, in crescita del 45% rispetto allo stesso periodo del 2008, quando i risultati furono di rispettivamente di 462 milioni di dollari e di 26 centesimi per azione.
Le vendite nette calcolate su base Gaap sono state di 4,6 miliardi di dollari, in calo del 6% rispetto al secondo trimestre del 2008.
 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato