Nuovo proprietario in vista per Mepha, Merckle vuole vendere

Aziende | Redazione DottNet | 04/09/2009 16:57

Il gruppo tedesco Merckle è alla ricerca di un acquirente per la Mepha, società svizzera specializzata nella fabbricazione di farmaci generici.

I principali proprietari hanno affidato la responsabilità della transazione alla banca Rothschild, ha riferito un portavoce di Mepha, confermando una notizia diffusa da diversi media. Non sono stati forniti ulteriori dettagli in merito.
Mepha appartiene per la maggioranza al gruppo Merckle, che alla fine del 2008 si è trovato in gravi difficoltà a causa di speculazioni sul mercato azionario. Dopo il suicidio del patriarca dell'impresa, Adolf Merckle, la conduzione degli affari è passata al figlio Ludwig,
che sta vendendo parti del gruppo. È stata ad esempio ceduta Ratiopharm, società tedesca legata a Mepha da un'alleanza strategica.
Nonostante il probabile cambiamento di proprietario, Mepha guarda con fiducia al futuro: l'azienda si trova in condizioni "molto buone", ha affermato il suo addetto stampa. Nel primo semestre dell'anno la società ha ampliato la quota di mercato e per l'insieme
del 2009 le vendite sono attese in crescita del 7% a 600 milioni di franchi.
 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato