Catanzaro, sciopero dei trasportatori dei farmaci

Farmacia | Redazione DottNet | 06/09/2009 12:05

L'Associazione dei trasportatori dei farmaci (Atf) ha indetto due giorni di sciopero, il 12 e il 26 settembre, che impediranno la consegna dei prodotti nelle farmacie della regione.

La protesta, spiega il segretario regionale dell'Atf, Luigi Aloe, ''fa seguito al mancato rispetto degli impegni assunti dal direttore generale dell'assessorato regionale alla Salute, Andrea Guerzoni. ''La direzione generale dell'Assessorato alla Salute - afferma Aloe - pur di rendere operativi modelli realizzati da anni in altre regioni, il cui risparmio nessuno ancora e' riuscito a dimostrare e che sono serviti solo attraverso alchimie amministrative e operazioni di finanza creativa a nascondere la reale spesa farmaceutica sostenuta, rinuncia incomprensibilmente allo sconto di cinque milioni di euro all'anno certi per inseguire false ipotesi di risparmio''. ''Qualora la Giunta regionale - conclude Aloe - non dovesse proporre soluzioni, l'associazione dei trasportatori dei farmaci Atf ha concordato con altre associazioni di categoria che saranno attivati tutti gli strumenti di lotta a tutela del diritto all'assistenza farmaceutica degli ammalati, delle loro famiglie, delle aziende e dei posti di lavoro di quanti operano nel settore''.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato