Gb, Isf Astrazeneca i preferiti dai medici

Redazione DottNet | 11/09/2009 15:47

Gli informatori medico-scientifici (Isf) dell'azienda anglo-svedese AstraZeneca sono i 'preferiti' dai medici britannici.

 

Lo rivela un'indagine condotta dal sito Doctors.net.uk. A oltre 600 'camici bianchi' è stato chiesto di dare la propria preferenza agli Isf che si recano ogni giorno negli studi medici, valutandone le capacità comunicative, le conoscenze tecniche e gli altri eventuali motivi per cui le loro visite sono le più gradite. AstraZeneca ha totalizzato il punteggio maggiore, ma una serie di piccole aziende farmaceutiche, come Takeda, Ferring ed Eisai, ha totalizzato un buon punteggio se messa a confronto con le Big Pharma. Dopo l'anglo-svedese si sono piazzate Eli Lilly, Pfizer, GlaxoSmithKline, Janssen Cilag, Sanofi-aventis, Novartis, Boehringer Ingelheim, Bristol-Myers Squibb e Merck Sharp & Dohme.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato