Bologna, test gratis dell'udito a genitori e nonni

Tania Vuoso | 11/09/2009 17:15

Visite gratis a tutti i genitori e nonni che non sentono bene. E' l'iniziativa in programma a Bologna il 13 settembre, dalle 10 alle 17.30, organizzata da Cochlear Italia che dà il suo contributo all'evento 'La città dello Zecchino' con attività all'aria aperta nei Giardini Margherita.

Sarà l'occasione per organizzare lezioni e giochi sul prato per tutti i bambini ed esami gratuiti dell'udito per gli adulti.
L'azienda - riferisce una nota - sarà presente con uno stand che ospiterà giochi e dimostrazioni sull'udito e i suoni. Lo scopo della presenza di Cochlear è duplice: offrire un servizio gratuito di prevenzione e monitoraggio dell'apparato uditivo agli accompagnatori dei bambini e intrattenere i piccoli con giochi e attività che li introducano al funzionamento dell'orecchio in una maniera semplice e divertente. Durante la giornata sarà spiegato infatti come come funziona l'organo dell'udito. Potrebbe essere una lezione noiosa da imparare, ma basta poco per trasformarla in gioco. Un esempio è latombola con i suoni: i bambini riceveranno premi e saranno stimolati ad apprendere. Un'altra attività si concentrerà sulla lingua italiana: i bambini faranno esercizi di logopedia concentrandosi sui suoni delle parole.
"Abbiamo scelto di usare la dimensione ludica - spiega Alberto Golinelli, amministratore delegato di Cochlear Italia - in modo che i bambini comprendano che le visite mediche ai loro genitori e soprattutto la prevenzione sono parte di una cultura della salute indispensabile per condurre una vita serena".

 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato