Aspirina, ottimo rimedio low cost contro l’emicrania

Silvio Campione | 12/09/2009 15:23

Contro l'emicrania c'è una semplice cura 'low cost': l'aspirina che, da sola o insieme ai tipici farmaci anti-emicrania (triptani), risulta efficace nella gestione degli attacchi e riduce le ricadute.

E' quanto emerso da uno studio italiano che Paolo Martelletti, direttore del centro di riferimento regionale per le cefalee presso l'ospedale di Roma Sant'Andrea, ha presentato al 14/mo Congresso della International Headache Society di Philadelphia e riunisce i massimi esperti mondiali di cefalee. Dallo studio, condotto su 120 pazienti con emicrania cui per 4 mesi sono stati somministrati o un triptano o l'aspirina o i due farmaci insieme, è emerso che ''l'aspirina può competere con i triptani nella gestione degli attacchi emicranici'', ha spiegato Martelletti. Inoltre, se presa insieme ad un triptano, riduce il problema frequentissimo delle ricadute. Quindi l'aspirina, presa precocemente, conclude l'esperto, ''può essere efficace come i triptani con costi enormemente minori''. Sebbene difficile da quantificare, il costo per ogni paziente emicranico (gli emicranici sono il 13% della popolazione, circa 9 milioni di italiani) è molto elevato, ha spiegato Martelletti. Ci sono i costi diretti (farmaci, analisi, accessi in pronto soccorso, ricoveri) e costi indiretti (perdita di produttività lavorativa, assenteismo). Si stima che il paziente con emicrania costi in medicina di base l'87% di più di un soggetto non emicranico di eguale età e sesso e globalmente causi una spesa sanitaria di 1,6 volte maggiore dei pazienti non emicranici. Negli USA il costo annuale dell'emicrania e' pari a 17 miliardi di dollari l'anno, ha rilevato il neurologo, di cui 1,5 miliardi sono spesi per la medicazione acuta, quasi tutti (1,18 miliardi) per i triptani. Gli altri (15,5 miliardi) sono costi indiretti dovuti ad assenze sul lavoro. Sulla base dello studio, ha concluso Martelletti, ''le crisi medio/lievi di emicrania possono dunque essere validamente trattate con aspirina a costi vantaggiosi''.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato