Dal Belgio arriva il lettino anti-rigurgito

Pediatria | | 17/09/2009 11:08

Siete preoccupati per gli eccessivi rigurgiti del vostro neonato? Niente paura, dal Belgio arriva un lettino che consente di ridurre al minimo il problema.

Come? Semplicemente inclinando il vostro bebé fino alla posizione indicata da medici e ricercatori. Circa un bambino su cinque, si legge sul quotidiano francofono belga 'Le Soir', soffre di problemi acuti di quello che in gergo medico viene chiamato il reflusso gastroesofageo. Un disturbo che in genere viene curato con un latte speciale o con apposite medicine, spesso alla base di fastidiosi effetti collaterali a danno della flora intestinale.

Tuttavia, stando ai risultati dello studio condotto dall'ospedale pediatrico universitario di Bruxelles, il problema si riduce drasticamente sistemando il neonato su questo speciale lettino, che consente un'inclinazione di almeno 40 gradi. Risultato? I rigurgiti vengono ridotti del 75% nei bambini cosiddetti "problematici". Inoltre, rispetto ad altre terapie, il lettino 'anti-reflusso' porta sollievo molto più rapidamente: i miglioramenti si osservano in generale nel corso di appena una giornata. A tal punto, spiega ancora il quotidiano 'Le Soir', che in Belgio la nuova tecnica viene proposta ai pediatri come prima tappa di un trattamento. Unico inconveniente? Il prezzo, ancora molto elevato, circa 1.000 euro, per un disturbo che nella stragrande maggioranza dei casi è soltanto passeggero. In Belgio, tuttavia, alcune farmacie si sono già attrezzate e affittano i lettini a meno di 2 euro al giorno.
 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato