Staminali: alleanza Italia-USA, da amniotiche speranza per retinite pigmentosa

Redazione DottNet | 25/09/2009 09:56

Dalle staminali amniotiche una nuova speranza contro la retinite pigmentosa, grazie a un'alleanza Italia-Usa.

Il Biocell Center di Busto Arsizio (www.biocellcenter.it), l'Harvard Medical School (dipartimento di Oftalmologia) di Boston (Stati Uniti) e la Fondazione Irccs Ospedale Maggiore Policlinico Mangiagalli e Regina Elena di Milano, hanno infatti siglato un accordo di ricerca sulla terapia cellulare per degenerazioni retiniche con cellule 'bambine' da liquido amniotico. Obiettivo primario del progetto, si legge in una nota, "la standardizzazione di un protocollo sperimentale per la differenziazione in epitelio pigmentato retinico e fotorecettori di cellule staminali da liquido amniotico, e la successiva fase di verifica sulle possibilità di inoculare" il materiale ottenuto "in modelli murini di retinite pigmentosa e in modelli di degenerazione maculare". Una malattia "per cui, ad oggi, non esiste alcun tipo di terapia né farmacologia, né chirurgica". Insomma, le tre istituzioni coinvolte puntano a differenziare le cellule staminali da liquido amniotico, ottenendo cellule di origine retinica per poi verificare, attraverso uno studio pilota, la loro applicazione e funzionalità su modelli animali di patologie collegate a degenerazioni retiniche. Al termine del progetto, si punta ad avviare una fase di test sull'uomo, anche grazie alla collaborazione del Massachusetts General Hospital di Boston. "Siamo entusiasti di collaborare con i nostri colleghi italiani allo sviluppo di terapie per patologie degenerative che possono portare alla cecità - commenta Joan W. Miller, direttore del dipartimento di Oftalmologia del Massachusetts Eye and Ear Infirmary dell'Harvard Medical School - Crediamo che le cellule staminali amniotiche rappresentino un approccio molto innovativo che in futuro, speriamo, potrà portare a nuovi trattamenti, e forse anche a cure, per patologie dell'occhio".

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato