Garnier nuovo dg di Pierre Fabre, guiderà fondazione

Aziende | Redazione DottNet | 08/09/2008 11:13

Jean-Pierre Garnier, ex presidente della GlaxoSmithKline, guiderà i vertici della Pierre Fabre, l'azienda farmaceutica francese che passerà sotto il controllo della Fondazione del gruppo.

Il fondatore Pierre Fabre, infatti - 82 anni e senza eredi - ha ceduto il 60% dei titoli alla Fondazione, in modo da conservare l'indipendenza dell'azienda, e nominato Garnier direttore generale.
Jean-Pierre Garnier, che ha guidato GSK, è farmacologo. Ha cominciato la sua carriera nel 1975 nella divisione farmaceutica dei laboratori Usa di Schering-Plough. Nel 1990 è entrato nella britannica SmithKline Beecham, di cui diventa presidente nel 2000. E' opera sua la fusione con Glaxo Wellcome, che ha dato vita, nel 2001, a GlaxoSmithKline. Jean-Pierre Garnier ha lasciato il gruppo britannico nel maggio scorso, con l'idea di andare in pensione.
 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato