Linagliptin (pillola unica per il diabete), conclusa la terza fase dei test

| 29/09/2009 10:31

aziende-farmaceutiche diabetologia farmaci

Conclusa con successo la prima parte dei test clinici di fase III su un farmaco contro il diabete adulto che si prende solo una volta al giorno, il Linagliptin.

Secondo quanto riferito in una nota dall'azienda faramaceutica Boehringer Ingelheim, i risultati dei cinque studi clinici di fase III, che hanno coinvolto più di 4000 pazienti in oltre 40 paesi del mondo, confermano il profilo favorevole in termini di efficacia e sicurezza già osservato in precedenti studi. Il farmaco, cioè, funziona sia in termini di riduzione dell'emoglobina A1c glicata (un parametro importante per il controllo del diabete a lungo termine) sia del profilo di sicurezza, analogo a placebo. A ciò si unisce la praticità di una sola pillola al giorno: ''Ogni dieci secondi muore una persona per cause legate al diabete - spiega Anthony Barnett, Professore di Medicina e Direttore Clinico della Divisione di Diabetologia ed Endocrinologia di Heart of England NHS Foundation Trust, Birmingham - ed è importante che la ricerca si concentri su trattamenti efficaci che evitino le complicanze tipiche della patologia e ne ritardino la progressione, sviluppando farmaci facili da assumere e a basso rischio di effetti collaterali''. I risultati completi degli studi di fase III verranno presentati in occasione di congressi scientifici internazionali a partire dal 2010.