Trapianti: a Venezia Summit Mondiale su xenotrapianti e interventi pancreas

Gastroenterologia | Redazione DottNet | 19/10/2009 11:04

Il Veneto sarà la 'capitale' della ricerca e del confronto mondiale su xenotrapianto e trapianto di pancreas e isole pancreatiche, due nuove frontiere del lavoro della comunità scientifica in materia di trapianti. Si è tenuto infatti a Venezia il congresso congiunto delle due maggiori società scientifiche internazionali sullo xenotrapianto (Ixa) e sul trapianto di pancreas (Ipita).

I progressi raggiunti e le prospettive future in questo campo saranno presentati durante una conferenza che si terrà in questi giorni a
Palazzo Balbi.

All'appuntamento hanno partecipato, tra gli altri, l'assessore regionale alla sanità Sandro Sandri, il sindaco di Venezia Massimo Cacciari ed Ermanno Ancona, responsabile dell'unico progetto autorizzato in Italia a studiare il trapianto di rene da maiale transgenico a scimmia in corso a Padova. E’ stato anche illustrato il lavoro del progetto europeo 'Xenome' per il trattamento del morbo di Parkinson nella scimmia con l'impiego di cellele neuronali di maiale, che sta dimostrando un significativo recupero della capacità motoria in tutti i primati trattati.
 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato