Sanità Lombardia: da regione sensori glicemici gratis per diabetici risoluzione votata in Commissione Sanità

| 20/10/2009 15:11

In Lombardia saranno distribuiti gratuitamente i dispositivi per il monitoraggio del glucosio sottocutaneo, che servono ai diabetici per tenere sotto controllo la malattia. La III commissione consiliare Sanità e assistenza ha votato oggi una risoluzione per la prescrizione e l'erogazione sul territorio regionale dei sensori glicemici e, spiegano in una nota i consiglieri regionali del Pd Ardemia Oriani, Luca Gaffuri e Sara Valmaggi "si fa così portavoce presso la Giunta regionale dei problemi che affliggono i pazienti lombardi affetti da diabete 1, circa 21.700 persone".

In particolare, nella risoluzione"si sollecita la Giunta a effettuare in tempi rapidi una verifica sulle diverse modalità di erogazione dei dispositivi di autocontrollo glicemico per il monitoraggio continuo del glucosio sottocutaneo, da parte delle Asl lombarde" e, proseguono i consiglieri, "si invita a valutare la possibilità di prevedere una più ampia e uniforme erogazione gratuita".

Erano stati gli stessi pazienti e i medici a porre il problema di "una disparità di trattamento nella prescrizione dei sensori glicemici", ricordano Ardemia Oriani, Luca Gaffuri e Sara Valmaggi, consiglieri regionali del Pd. Durante una precedente audizione in Commissione "avevano chiesto di portare avanti la richiesta di garantire la gratuità dei sensori per il monitoraggio continuo della glicemia con il relativo dispositivo medico di supporto. Strumenti innovativi, dal punto di vista medico e tecnologico, che limitano l'insorgenza delle complicanze".
 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato