Case report: gestione di un eritema multiforme recidivante associato a infezione da herpes

Tania Vuoso | 22/10/2009 17:01

aciclovir eritema gengivite herpes-simplex oftalmologia

L’Eritema multiforme è una malattia muco-cutanea acuta, caratterizzata dalla comparsa di vari gradi di vescicole ed ulcerazioni.
Un caso particolare è stato segnalato dal dr. Rafael Lima Verde Osterne di Ceará, Brasile.
 

Un bambino di 11 anni mostrava lesioni nella cavità orale e a livello delle labbra. Dall’osservazione di tale sintomatologia gli fu diagnosticato un eritema multiforme minore.
Quattro mesi dopo, il paziente ha avuto una gengivite desquamativa con lesioni eritematose e mostrava inoltre delle aree necrotiche nella pelle. Questo episodio non è stato associato alla somministrazione del farmaco: l'eritema multiforme è stato il risultato di un'infezione erpetica.
Questa ipotesi è stata poi sostenuta dalla sierologia positiva per il virus dell'herpes simplex.
Cinque mesi dopo, il paziente mostrava nuove lesione a livello della mucosa orale e della pelle del pene. La diagnosi è stata confermata come herpes da virus-simplex associata ad eritema multiforme importante.
L'episodio è stato curato con l’aciclovir; l’aciclovir è stato usato per la profilassi per 7 mesi per controllare la malattia.