Psoriasi, con fumo e vino più rischi ipertensione

Tania Vuoso | 27/10/2009 17:38

Nei pazienti che fumano più di 15 sigarette e bevono più di due bicchieri di vino al giorno aumenta il rischio di ipertensione. E' quanto emerge da uno studio presentato a Roma insieme all'edizione 2009 della Giornata mondiale della psoriasi.

La ricerca, promossa dall'Adipso e pubblicata sull''European Journal of Dermatology' ha approfondito il tema delle comorbidità, ossia delle malattie croniche spesso associate alla psoriasi. E' emerso infatti che il 12,9% dei pazienti soffre anche di ipertensione, l 10,3% di obesità e il 7,1% di diabete di tipo 2. In particolare, l'ipertensione è risultata più alta nei maschi (15,5% contro 9,6%) e l'incidenza maggiore si riscontra nella fascia di età 'over 40 anni'. L'obesità, invece, riguarda maggiormente le donne con psoriasi (12,3% rispetto agli uomini 8,3), e il periodo più a rischio è intorno ai 40-59 anni. I pazienti che vivono nelle grandi città hanno un rischio più alto di diventare obesi, così come quelli che bevono abitualmente più di un drink al giorno. Infine, il rischio di diabete è risultato maggiore per i pazienti con psoriasi che vivono in zone urbane, e aumenta con l'avanzare dell'età e la passione per gli alcolici. I risultati - commenta Mara Maccarone, Presidente Adipso - evidenziano il bisogno di pianificare specifiche campagne di educazione per i pazienti psoriasici, con l'obiettivo di favorire un corretto stile di vita, fondamentale per limitare la comparsa di comorbidità.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato