GlaxoSmithKline e Theravance sperimentano la fase III per il trattamento di COPD

Aziende | Redazione DottNet | 29/10/2009 15:50

La GlaxoSmithKline e la Theravance hanno annunciato che il primo paziente ha cominciato il trattamento come parte del programma di fase III realizzato al fine di sviluppare un trattamento combinato di prossima generazione per i pazienti con disordine polmonare ostruttivo cronico (COPD), causa principale di malattia cronica e morte.

Il programma, denominato “Horizon”, comprende un ampio range di studi di fase III al fine di valutare la sperimentazione di un agonista beta a lunga azione con somministrazione una volta al giorno, 6224444 (‘444) in combinazione con il corticosteroide inalato una volta al giorno fluticasone furoato (FF) per il trattamento del COPD. Il programma complessivo, che studierà più di 6000 pazienti, include due studi di 12 mesi di esacerbazione, due studi di efficacia e sicurezza di 6 mesi, uno studio sul profilo funzionale dettagliato polmonare e studi per valutare la potenziale superiorità della combinazione fissata di ‘444 e FF nei confronti di altri trattamenti per il COPD.
In aggiunta al programma di sviluppo per il COPD, la GSK e la Theverance restano impegnate nel continuare il programma Horizon per il trattamento dell’ asma e si aspetta di annunciare ulteriori dettagli nei mesi seguenti.

 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato