Febbre suina: migliorano 2 bimbi a Umberto I Roma, 150 piccoli al di' al policlinico +30% accessi al pronto soccorso rispetto a un anno fa

| 03/11/2009 10:03

influenza polmonite marketing-farmaceutico

Migliorano le condizioni di salute dei due bimbi di 10 anni ricoverati nel Reparto di terapia intensiva del Policlinico Umberto I di Roma, colpiti dal virus H1N1. "Uno dei due piccoli è ancora intubato, ma le sue condizioni sono migliorate, l'altro respira autonomamente con la maschera di ossigeno". A riferirlo è Fabio Midulla, ricercatore del Dipartimento di pediatria dell'Umberto I, che precisa:"Si tratta di due bambini non autosufficienti, con grave ritardo psicomotorio".
 

In questi giorni si registra il boom degli accessi al Pronto soccorso del Policlinico da parte di bimbi con sintomi influenzali. "Circa 150 al giorno - sottolinea Midulla - il 30% in più rispetto all'anno scorso".

Al momento, al Policlinico romano sono ricoverati altri due piccoli colpiti dalla nuova influenza. "I due bambini, di 10 anni tutti e due, sono al Reparto di osservazione breve. Hanno la polmonite, ma non corrono alcun rischio", conclude Midulla.