Censis, ogni malato d’influenza costa 420 euro

Sanità pubblica | | 04/11/2009 11:46

Considerando che per 4.718.612 malati di influenza stagionale sono stati spesi, nel 2007, poco più di due miliardi di euro, ciascun malato è costato complessivamente circa 420 euro.

Questa, secondo una elaborazione del Censis, dovrebbe essere la stima di spesa considerando sia i costi diretti, compresivi dei costi delle visite mediche, dei farmaci e delle ospedalizzazioni, sia i costi indiretti, compresi quelli della perdita di produttività degli influenzati in età lavorativa. La stima, riportata anche dal Sole 24 ore, è stata fatta sulla base dei dati forniti dall'Istituto Superiore di Sanità, dal Ministero della Salute, dall'Istat, da Farmindustria, dal ministero dell'Economia e dall'Agenas. Per i costi diretti sono stati spesi, nel 2007, 526.678.956 euro, un totale di 111,6 euro a paziente. Per i costi indiretti, invece, sono stati spesi quasi un miliardo e mezzo per 2.436.193 malati di influenza, circa 606,4 euro a testa. Da questi dati, dunque, emerge che nel 2007 sono stati spesi in media 424,7 euro a paziente.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato