Nuovo centro biotecnologico Eco-friendly per Eli Lilly & Co.

Redazione DottNet | 04/11/2009 14:24

Come parte della sua strategia di scoperta e sviluppo di più farmaci biotecnologici, la Eli Lilly e Company ha ufficialmente aperto un nuovo centro biotecnologico di “nuovo stato dell’arte” della West Coast.

L’impianto, conosciuto come il “Centro Biotecnologico Lilly – San Diego” è stato aperto tre mesi dopo che la Lilly aveva annunciato che avrebbe spostato la sua sede centrale di ricerca ImClone (che è specializzato nello sviluppo di farmaci biologici contro il cancro) in un nuovo cluster di ricerca biofarmaceutica a New York e giusto un anno dopo che la Lilly ha completato la costruzione del suo complesso di ricerca e sviluppo alla sede centrale della company ad Indianapolis, nell’ Indiana.
L’ultimo centro biotecnologico della Lilly è situato all’ interno di un ampio polo di attività sulle Life Science vicino all’ Università della California di San Diego ed altri importanti Istituti di ricerca biomedica, che è pertinente alla strategia della FIPNet di Lilly di fare leva sulle risorse esterne e la conoscenza per migliorare le sue condutture.
 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato