Aborto: Pecorelli (AIFA), RU486 in Gazzetta Ufficiale entro novembre

Aziende | Redazione DottNet | 11/11/2009 15:18

Richiesto inserimento in foglietto di 'blu box' con paletti imposti dall' Italia.

"La pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della delibera per l'immissione in commercio della pillola abortiva Ru486 dovrebbe avvenire entro novembre". Lo ha affermato Sergio Pecorelli, presidente dell'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA),nel corso di un' audizione alla Commissione Sanità del Senato, fissata oggi a Roma come seguito dell'indagine conoscitiva portata avanti dalla stessa Commissione sul medicinale. "Abbiamo inviato all'azienda produttrice del farmaco - ha precisato Pecorelli - la richiesta di inserimento di una 'blu box' all'interno del foglietto illustrativo, in cui saranno riportati i 'paletti' che l'Italia ha imposto sull' utilizzo della Ru486. Dunque il limite della settima settimana di gestazione per poter procedere con l'aborto farmacologico, l'obbligo di ricovero ospedaliero per tutto il percorso abortivo e del controllo dell'espulsione del prodotto del concepimento", ha ricordato.
"E' una parte esplicativa del percorso nazionale con specifiche contenute nella delibera - ha concluso - che abbiamo dovuto inserire in un riquadro specifico perché il foglietto illustrativo, per legge, non è modificabile".
 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato