Novartis investira' 1 mld di dollari per ricerca in Cina nei prossimi 5 anni

Redazione DottNet | 11/11/2009 15:25

ricerca

La svizzera Novartis investirà un miliardo di dollari (1,02 miliardi di franchi) nella ricerca in Cina nei prossimi 5 anni.Il gruppo farmaceutico basilese prevede in particolare di sviluppare il suo centro di ricerca in ambito biomedico a Shanghai.

Novartis vuole fare di questo centro il suo terzo polo di ricerca dopo Cambridge (Massachusetts, Usa) e Basilea.
Il numero dei collaboratori dovrebbe passare da 160 a mille. La scelta di Shanghai non è casuale: il governo cinese vuole trasformare entro il 2012 questa città nel primo centro di ricerca in ambito biomedico in Cina. Di fronte a una crescente domanda cinese di cure mediche, Pechino si sforza di ampliare l'accesso a servizi sanitari abbordabili. Per questo intende investire 124 miliardi di dollari nei prossimi tre anni per sviluppare il suo sistema sanitario.