L’aspetto radiologico dei fibromi uterini

| 11/11/2009 17:11

ecografia utero

I fibromi uterini, noti anche come leiomiomi, sono i più comuni tumori uterini. Questi anche se benigni, possono essere associati a un’indicativa morbilità e sono l'indicazione più comune per l'isterectomia.

I fibromi uterini sono spesso scoperti incidentalmente durante l'esecuzione di ecografie effettuate per altri motivi. Di solito è identificato prima con l’USG, ed è ulteriormente caratterizzata mediante la risonanza magnetica.
I fibromi di solito sono facilmente riconoscibili, ma in seguito alla degenerazione può essere caratterizzato da presenze insolite. Durante uno studio effettuato presso il Dipartimento di Radiologia, dell’Università di Norfolk e Norwich del Regno Unito sono stati descritti gli aspetti dei fibromi uterini tipici e atipici, le varianti insolite e le imitazioni di fibromi grazie a diverse modalità d’imaging. Giacché la conoscenza dei differenti aspetti dei fibromi sulle immagini ecografiche è importante per esplicitare una diagnosi tempestiva e, quindi, per stilare delle corrette guide di trattamento.