Un bimbo su dieci con gravi malformazioni: l’ecografia non sempre vede

Ginecologia | | 18/11/2009 16:39

Un bimbo su 10 nasce con malformazioni, gravi nel 30% dei casi, malformazioni che solo in sei casi su 10 sono visibili dal ginecologo al momento dell'ecografia morfologica, effettuata di routine alla 23/a settimana di gestazione.

Sono alcuni dei dati riferiti da Claudio Giorlandino, presidente della Società Italiana di Diagnosi Prenatale e Medicina Materno Fetale (SIDiP) in occasione del convegno 'Lo studio morfologico del feto'. ''Purtroppo - spiega Giorlandino - i futuri genitori sono male informati, si aspettano troppo da un'ecografia e spesso questo porta a denunce dei ginecologi, in aumento in Italia del 12% negli ultimi anni. Le denunce di genitori per il problema delle malformazioni alla nascita, difficilmente quantificabili, si traducono, però, in un nulla di fatto nel 90% dei casi''. ''Le malformazioni fetali classificate - spiega Giorlandino - sono ben 50 mila differenti, tre nati su 100 in Italia presentano anomalie maggiori (ad esempio labbro leporino o mancanza di un arto), 6-7 su 100 piccole malformazioni, per un totale di un bebè su 10 che nasce con una malformazione. ''L'ecografia morfologica - prosegue il ginecologo - aiuta a scovare molte di queste malformazioni ma non tutte, per esempio prima della 23/a settimana di gestazione solo due su 10 sono visibili, sei su 10 alla 23/ima (ovvero 4 malformazioni su 10 non sono visibili con gli strumenti, nonostante siano presenti); inoltre altre malformazioni possono comparire anche in fasi successive della gestazione, precisa l'esperto. E le anomalie più piccole non si vedono che nel 20% dei casi''. ''Molto dipende dall'esperienza del ginecologo che fa l'ecografia - conclude Giorlandino -, che deve essere esperto di diagnosi prenatale e nell'uso di questo strumento''. Ma anche la donna deve sapere che, malgrado l'avanzamento tecnologico che oggi permette anche di vedere il visino del bebè e i suoi movimenti, l'ecografia non riesce a mostrare tutto''.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato