Industria: BMS dismette pacchetto azioni Mead Johnson

| 19/11/2009 10:49

Bristol-Myers Squibb ha annunciato l'intenzione di dismettere la sua partecipazione in Mead Johnson Nutrition, con un accordo del valore di 7,69 miliardi dollari.

 

La società con base a New York possiede 83,1% di Mead Johnson e la decisione consentirà ai suoi investitori di scambiare le loro azioni in azioni comuni di Mead Johnson: in base ai termini dell'offerta, per ogni dollaro in azioni attuali l'azionista riceverà circa 1,11 dollari in azioni comuni di Mead Johnson. BMS si aspetta che la decisione avvantaggi gli azionisti BMS e generi un flusso di cassa positivo per il business biofarmaceutico, su cui l'azienda ha intenzione di concentrare gli sforzi per il futuro.