Abbott acquisisce nuova sperimentazione per il dolore cronico

| 19/11/2009 10:58

Abbott ha annunciato un accordo definitivo al fine di acquisire i diritti globali di PG110 di PanGenetics, un antibiotico pienamente umanizzato verso il fattore di crescita dei nervi (NGF), espandendo in tal modo il portfolio nella cura del dolore della company ed aumentando la sua esperienza in farmaci biologici.

PG110 è un nuovo farmaco biologico in sviluppo di clinical trial di fase I che mira al NGF per il trattamento del dolore cronico. L’ NGF è rilasciato nei siti di danno tissutale ed infiammazione e gioca un ruolo significativo nella trasmissione dei segnali di dolore dal sistema nervoso centrale.
Il dolore è la prima ragione per cui le persone vanno dal medico. Ci sono 72 milioni di pazienti stimati con diagnosi di dolore cronico negli USA ed in Europa ed oltre il 30% dei pazienti con dolore cronico non ricevono adeguato sollievo. I trattamenti attuali consistono in NSAID, inibitori selettivi della Cox-2, oppiacei ed altri analgesici che sono somministrati tutti i giorni e hanno varie tollerabilità e complicazioni d’uso, incluso il potenziale per l’abuso e addizione. L’accordo include un pagamento iniziale di 170 milioni di dollari più pagamenti aggiuntivi a risultati per un totale di altre 190 milioni. Questa transazione è soggetta a condizioni di chiusura consuete ed approvazioni regolatorie e ci si aspetta che si concluda entro fine 2009.
 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato