Ruolo della perforina nella cellule beta del pancreas

| 25/11/2009 17:33

Il diabete di tipo I è il risultato della distruzione autoimmune delle cellule beta del pancreas da parte delle cellule T CD8 (+). La citotossicità diabetogenica delle Cellule T Natural killer sulle cellule beta si manifesta in vitro attraverso la perforina/granzyme. La perforina è una proteina citolitica presente dei granuli dei linfociti T citotossici e cellule Natural Killer: la degranulazione di questi leucociti libera la perforina, che s’inserisce nella membrana cellulare della cellula bersaglio creando un poro e quindi apoptosi cellulare.

Durante uno studio, effettuato presso il Dipartimento di Immunologia e Diabetologia del St. Vincent Institute di Melbourne, è stato osservato nei topi affetti da diabete di tipo I una riduzione molto significativa di perforina; ciò ha evidenziato un ruolo diretto della perforina nella morte delle cellule beta. La perforina/granzyme è implicata anche nella distruzione degli isolotti di isolotti di Langherans.
Il ruolo della perforina/granzyme nella distruzione delle cellule beta nel diabete di tipo I e nel rigetto del trapianto allogenico delle isole di Langherans rende tali molecole un importante target per la realizzazione di future terapie per il diabete di tipo I. Inoltre, è emerso di recente un ruolo della perforina/granzyme nell’infiammazione, una caratteristica del diabete di tipo I e II, ciò suggerisce che il ruolo di tale proteina dovrebbe essere ulteriormente esplorato in entrambe le forme diabete. Per ulteriori informazioni clicchi qui
 

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato