Caratteristiche cliniche e complicazioni associate ai mesiodenti

| 26/11/2009 15:32

Attraverso l’analisi delle radiografie di pazienti effettuate presso il “Seoul National University Dental Hospital” dal 2005 al 2008, sono stati individuati 919 pazienti con mesiodenti.

A seguito sono stati raccolti dati quali: il numero, la posizione, lo stato eruttivo, la forma e l’orientazione dei mesiodenti; infine, il sesso e l’età dei pazienti. L’età media era di 11.05 anni, la percentuale dei pazienti di sesso femminile era maggiore di quelli di sesso maschile 2.74:1. Il 71.38% aveva 1 mesiodente, il 27.75% ne aveva 2, lo 0.65% ne aveva 3 e lo 0.22% ne aveva 4. Le complicazioni si sono presentate nel 46.92% dei pazienti. Tra le complicazioni sono stati osservati: diastema mediano nel 35.34% dei pazienti, eruzione ritardata nel 20.60%, lussazione nel 16.60% , rotazione nell’11.02%, riassorbimento della radice del dente adiacente nel 7.585, sviluppo di cisti nel 5.29% ed eruzione nasale nel 3.58%. In conclusione, le complicazioni sono state riscontrate approssimativamente nella metà dei pazienti che presentavano mesiodenti, per cui, un intervento precoce consentirebbe di evitare lo sviluppo di ulteriori complicazioni.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato