PA, la certificazione medica di assenza per malattia viaggia online

| 26/11/2009 15:44

Piena adesione degli Ordini professionali e dei sindacati dei medici all'invio online all'Inps della certificazione medica per le assenze per malattia dei dipendenti pubblici: è quanto è emerso nel corso di una riunione alla quale ha preso parte anche il Ministro Renato Brunetta, che ha dichiarato la piena disponibilità ad ascoltare la categoria medica al fine rendere operativo il sistema nel più breve tempo possibile.

Oltre ai capi dipartimento del Ministero per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione Renzo Turatto e Antonio Naddeo e al Presidente del Cnipa Fabio Pastella, erano presenti anche i rappresentanti dell'Inps e il Segretario nazionale della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri (FNOMCeO) Gabriele Peperoni, insieme a vari rappresentanti dei sindacati di categoria (Snami, Fimmg, Smi e Cisl Medici).Nel corso dell'incontro sono stati affrontati i primi problemi inerenti la previsione normativa del decreto legislativo 150/2009 (Riforma Brunetta in materia di ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico) relativi alla trasmissione dei certificati medici per via elettronica. Si è così deciso di istituire un tavolo permanente con l'obiettivo di condividere una road map per monitorare l'implementazione del sistema, affrontando tutte le problematiche derivanti dall'applicazione della norma, che è entrato in vigore il 15 novembre. Una volta definito il decreto interministeriale per individuare i parametri tecnici, dal 15 dicembre inizierà quindi ad essere operativo il sistema di trasmissione online. Da quel momento ci sarà un doppio binario di comunicazione all'Inps, che consentirà un adeguato monitoraggio del sistema in modo da consentire nel 2010 il passaggio totale alla notifica in rete dei certificati medici.

I Correlati

I Correlati

Widget: 91798 (categoria) non supportato